Valli e pinete 2015 (la tartaruga e il panda)

La pineta scorre, attorno e dentro di noi; se fossi in uno di quei fortunati periodi in cui percepisco gli odori sarei pervaso di resina, salsedine e vento che dal mare filtra attraverso i rami.11047925_10205770937854171_5941433992599408529_n Passi su passi, il fondo di terra battuta è asciutto ed il tappeto di aghi di pino è una piacevole alternativa alla solida rigidità dell’asfalto.
Sette chilometri, la stanchezza iniziale è passata aiutata dalle chiacchere con Massimo e Saul, che corrono assieme a me per un tratto, finalmente mi rilasso….
e improvvisamente sono sbalzato in avanti, la prospettiva cambia, il suolo non è più a contatto con le mie suole e in maniera assolutamente inaspettata…. si schianta contro di me… o forse è il contrario…

No, decisamente è il pianteta che ha cambiato asse è mi è venuto addosso.. amen… fa male però!!!
Probabilmente perchè non me l’aspettavo ma la caduta è stata senza conseguenze, sono andato giù a corpo morto e, i presenti, mi hanno assicurato che è sembrato mi fossi buttato avanti come per fare una flessione:-)

Voi sapete vero cosa fa un runner quando cade? Si alza il più velocemente possibile urlando al proprio prossimo che non si è fatto nulla, che si sanguinava anche prima e che no i monconi di tibia e perone che spuntano dal suo polpaccio non sono nulla di anormale… Ma per fortuna non è stato così oggi e, dopo aver appurato che il garmin fosse salvo, ho ripreso a correre… anche accelerando un poco.

10355685_10205361236823612_6748903058971791962_o

Con Tiziana e Riccardo prima della partenza, io sto facendo esercizi di meditazione per raccogliere le giuste energie per la gara…

Ma perchè ho cominciato a raccontatare della gara da 30 Km di Ravenna, la Vali e Pinete, a cui ho partecipato oggi iniziando dalla caduta del settimo Km?

Semplice avevo iniziato un resoconto cronologico che aveva lo stesso appeal del ‘bugiardino’ di una supposta di glicerina quindi, ancora una volta, culo fan agli schemi e buttiamo tutto all’aria.

Trenta chilometri, lungo di preparazione alla maratona di Ferrara tra due settimane; partenza al mattino presto assieme a Riccardo, Tiziana (Podistica Ozzanese) e Massimo; a Ravenna troveremo poi un’altra decina di Spartans e Nicola, sempre della Podistica Ozzanese, che però vedrò solo a fine gara.

La mattina era ideale per correre, 9°C, sole e leggerissimo vento; una piacevole sorpresa rispetto allo scorso anno (pioggia fitta e battente) . Ma le note piacevoli finiscono qua, come dicevo ho faticato a rompere il fiato i primi quattro chilometri, sono stato bene fino al quindicesimo, quando Massimo e Saul hanno deviato per il traguardo della mezza maratona. ho continuato tranquillo per altri 10 Km per poi patirle tutte, da un mal di pancia improvviso, a dolori alle tibie, a mancanza di voglia di finire…

Ma poi come sempre sono arrivato in fondo, faticando più del dovuto e con qualche dubbio in vista di Ferrara…

Fa nulla, alla fine ho quasi tenuto il ritmo medio che volevo e ho trenta Km in più nelle gambe. Ho visto tanti amici, e come sempre siamo stati bene assieme… vedere poi tante maglie nere con la esse dorata e il cimiero è sempre una emozione che mi stupisce.

Domani è un’altro giorno Rossella, oggi è andata bene!!!

11037771_10205771823316307_2999001676548460618_n

il gruppo del Team Spartans prima della partenza….

Il panda dite? la tartaruga chiedete?

Semplice, prima della partenza ho fatto la visita di rito ai servizi del palasport; beh c’era un raduno di atleti iperinfisicati con telai da paura e tartarughe addominali in bella mostra… e c’ero io, con i sei Kg di troppo, la buzzetta e le solite occhiaie che mi accomunano al simpatico ma inutile orso…. mi mancava giusto un germoglio di bamboo da sgranocchiare 😉

https://www.strava.com/activities/261491261/embed/cc208c2997601cfee651f1216807af44c4784785

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...